Posted in Italian

Leonardo da Vinci

Francesco Melzi - Portrait of Leonardo.png
Leonardo Da Vinci
nato a: 14/15 aprile 1452
morto nel: 2 maggio 1519 (all’età di 67 anni)
Leonardo nacque il 14/15 aprile 1452 nella città collinare toscana di Vinci. Leonardo non aveva un cognome nel senso moderno - da Vinci significa semplicemente "di Vinci"; il suo nome di nascita completo era Lionardo di ser Piero da Vinci, che significa "Leonardo, (figlio) di ser Piero da Vinci". Leonardo aveva 12 fratellastri, che erano molto più giovani di lui (l'ultimo nacque quando Leonardo aveva 40 anni vecchio) e con il quale aveva pochissimi contatti. I primi anni di vita di Leonardo sono stati oggetto di congetture storiche. Vasari, il biografo dei pittori rinascimentali del XVI secolo, racconta una storia di Leonardo da giovanissimo: un contadino locale si fece uno scudo rotondo e chiese a Ser Piero di farlo dipingere per lui. Leonardo, ispirato dalla storia di Medusa, ha risposto con un dipinto di un mostro che sputa fuoco che era così terrificante che suo padre ha comprato uno scudo diverso da dare al contadino e ha venduto Leonardo a un mercante d'arte fiorentino per 100 ducati, che a sua volta ha venduto al Duca di Milano.

A metà degli anni Sessanta, la famiglia di Leonardo si trasferì a Firenze e intorno ai 14 anni divenne garzone (garzone di studio) nella bottega del Verrocchio, il principale pittore e scultore fiorentino del suo tempo Leonardo divenne apprendista del all'età di 17 anni e rimase in allenamento per sette anni.

Altri famosi pittori apprendisti nella bottega o associati ad essa includono Ghirlandaio, Perugino, Botticelli e Lorenzo di Credi.Leonardo fu esposto sia alla formazione teorica che a una vasta gamma di competenze tecniche, tra cui redazione, chimica, metallurgia, lavorazione dei metalli, fusione del gesso , lavorazione della pelle, meccanica e lavorazione del legno, nonché abilità artistiche di disegno, pittura, scultura e modellazione.

Gran parte del dipinto nella bottega del Verrocchio è stato eseguito dai suoi dipendenti. Secondo Vasari, Leonardo collaborò con Verrocchio nel suo Il Battesimo di Cristo, dipingendo il giovane angelo che reggeva la veste di Gesù in un modo che era di gran lunga superiore a quello del suo maestro che Verrocchio posò il pennello e non dipinse mai più, anche se si crede che questo essere una storia apocrifa. Un attento esame rivela aree dell'opera che sono state dipinte o ritoccate sulla tempera, utilizzando la nuova tecnica della pittura ad olio, tra cui il paesaggio, le rocce viste attraverso il torrente di montagna marrone e gran parte della figura di Gesù, che ne testimonia la testimonianza. alla mano di Leonardo potrebbe essere stato il modello di due opere del Verrocchio: la statua in bronzo del David al Bargello, e l'Arcangelo Raffaele a Tobia e l'Angelo.

Per circa un decennio, da Vinci ha affinato le sue tecniche di pittura e scultura e si è formato nelle arti meccaniche. Quando aveva 20 anni, nel 1472, la corporazione dei pittori di Firenze offrì l'adesione a Leonardo da Vinci, ma rimase con Verrocchio fino a diventare un maestro indipendente nel 1478. Gran parte della sua precedente vita lavorativa fu spesa al servizio di Ludovico il Moro a Milano, e successivamente ha lavorato a Roma, Bologna e Venezia. Trascorse i suoi ultimi tre anni in Francia, dove morì nel 1519. Leonardo è rinomato principalmente come pittore.Leonardo Da Vinci potrebbe aver sofferto di un ictus ricorrente che ha ridotto notevolmente la sua attività motoria negli ultimi due anni della sua vita e alla fine ha causato la sua morte, secondo un punto di vista storico pubblicato nel numero di giugno di The Lancet Neurology.

Questa è una delle sue opere d'arte
testa di donna (1508)
Image result for The Last Supper
L'ultima cena (14980)

Lady with an Ermine
dama con l'Ermin (1490)
Image result for Mona Lisa

Mona Lisa (1503 and 1519)